Termini e Condizioni

Condizioni generali

Condizioni di vendita


Prezzi, caratteristiche e disponibilità dei prodotti

Tutti i prezzi sono IVA inclusa; la valuta di riferimento per le transazioni è l'Euro (€).
Le caratteristiche essenziali dei beni sono quelle contenute nella descrizione presente nella scheda di ciascun prodotto. Tutti i prodotti in vendita online sono disponibili a magazzino, eccetto ove diversamente indicato.

N.B.: Non si effettuano spedizioni internazionali di prodotti alcolici (es., vini, birre, distillati).

 

Modalità di pagamento

Le modalità di pagamento disponibili sono bonifico bancario anticipato e contrassegno.
Il pagamento con bonifico bancario dovrà essere effettuato entro e non oltre tre giorni dalla data dell'ordine.
Il pagamento in contrassegno dovrà avvenire in contanti al momento della consegna.
Per informazioni sui mezzi di pagamento accettati, e sugli eventuali costi aggiuntivi, si prega di contattare l’azienda.

 

Modalità di consegna

Le consegne avvengono tramite spedizione via corriere espresso, effettuata normalmente entro cinque giorni lavorativi dalla ricezione dell'ordine (gli ordini con pagamento a mezzo bonifico bancario anticipato saranno evasi previa verifica dell'avvenuto pagamento).
I tempi di consegna sono stimati entro 24-48 ore dalla spedizione (a seconda della destinazione). Gli eventuali contributi spese di spedizione a carico del Cliente sono indicati chiaramente nel riepilogo dell'ordine presentato al Cliente.
Ad ogni spedizione è abbinato un numero di ricerca tramite il quale è possibile verificare lo stato di transito della spedizione. La consegna avverrà esclusivamente all'indirizzo di destinazione indicato dal Cliente al momento dell'ordine.
Per informazioni sui tempi e costi di spedizione si rimanda alla pagina Consegne e spedizioni.

 

In caso di mancata consegna

Se al momento della consegna il destinatario è assente, l'incaricato lascerà un avviso di recapito e quindi effettuerà un nuovo tentativo di consegna il giorno seguente, fino a un massimo di tre tentativi.
Il Cliente è tenuto a mettersi in contatto col vettore se desidera richiedere che la consegna avvenga a un indirizzo diverso, ripianificare la consegna per un giorno nel quale si è reperibili, o organizzare il ritiro della spedizione presso la sede del corriere più vicina. Dopo il terzo tentativo di consegna fallito, il vettore metterà la spedizione in giacenza presso il proprio deposito più vicino prima di restituirla al mittente.
Le spedizioni in contrassegno saranno rispedite al mittente il giorno stesso dell'ultimo tentativo di consegna.

 

In caso di merce danneggiata

Al momento della consegna, il Cliente è tenuto a verificare il numero dei colli e controllare attentamente l'aspetto esterno dei pacchi. Qualora il numero di colli recapitati non corrisponda a quello indicato sulla lettera di vettura, sulla fattura accompagnatoria o sul documento di trasporto, o nel caso l'imballaggio presenti evidenti segni di manomissione, alterazioni o deformazioni che possano far presumere qualsiasi danneggiamento o alterazione del contenuto, il Cliente potrà rifiutare la spedizione oppure, in alternativa, accettarla firmando la lettera di vettura con la dicitura "CON RISERVA" in modo da poter verificare il buono stato della merce.
Nel caso in cui uno o più prodotti risultassero in non perfette condizioni perché danneggiatisi durante il trasporto, il Cliente dovrà informarne tempestivamente l'esercente tramite i recapiti indicati alla pagina. Questi provvederà nel più breve tempo possibile a organizzare a proprie spese il ritiro dei prodotti danneggiati e quindi a sostituirli o, qualora ciò non fosse possibile, a rimborsare il Cliente del loro importo.

 

Diritto di recesso

Ai sensi del D.lgs. 22/05/1999, n.185, il Cliente può esercitare il diritto di recesso entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento dei beni, comunicando all'esercente la sua volontà di avvalersi di tale diritto secondo una delle seguenti modalità: e-mail o fax inviato ai recapiti indicati alla pagina; raccomandata A.R. indirizzata alla sede legale dell'esercente. I beni dovranno essere restituiti all'esercente integri, in condizioni inalterate e completi della confezione originale, a spese del Cliente entro e non oltre 15 giorni dalla successiva comunicazione, da parte dell'esercente, dell'autorizzazione al rientro della merce. L'esercente provvederà a riaccreditare al Cliente l'importo dei prodotti nel più breve tempo possibile, e comunque entro un massimo di 30 giorni dalla data in cui l'esercente è pervenuto a conoscenza della volontà del Cliente di avvalersi del diritto di recesso, effettuando un bonifico bancario sul conto corrente del Cliente, inviando un assegno bancario non trasferibile intestato al Cliente, o effettuando lo storno della transazione online con carta di credito (a seconda della modalità di pagamento utilizzata dal Cliente). Il diritto di recesso non si applica alla fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.

Foro competente

Per qualsiasi controversia concernente le vendite a distanza sarà competente il giudice civile del luogo di residenza o di domicilio del Cliente, se ubicato all'interno dello Stato Italiano (art. 12 D.lgt. 50/1992); in tutti gli altri casi sarà competente il foro di Modena.